Bambini

09 Novembre 2018

Assessore Famiglia Regione Siciliana, laboratori per bambini di scuola elementare contro la violenza di genere

(Da www.formez.it ) Educare al fine di prevenire la violenza di genere fin dal momento in cui si forma l'identità, nei bambini di 8, 9 anni. E' questo il senso di un progetto sperimentale, predisposto dall'Assessorato regionale delle Politiche Sociali in collaborazione con l'Ufficio Scolastico regionale, che verrà realizzato in 12 scuole primarie della Sicilia . Il progetto è stato presentato l'8 novembre a Palermo da Tommaso Triolo, dirigente dell'Assessorato Famiglia, Fiorella Palumbo , dirigente dell' Ufficio scolastico Regionale, Roberto Palma , portavoce dell'Assessore Mariella Ippolito...
09 Novembre 2018

Assessore Famgilia Regione Siciliana, laboratori per bambini di scuola elementare contro la violenza di genere

(Da www.formez.it ) Educare al fine di prevenire la violenza di genere fin dal momento in cui si forma l'identità, nei bambini di 8, 9 anni. E' questo il senso di un progetto sperimentale, predisposto dall'Assessorato regionale delle Politiche Sociali in collaborazione con l'Ufficio Scolastico regionale, che verrà realizzato in 12 scuole primarie della Sicilia. Il progetto è stato presentato l'8 novembre a Palermo alla presenza di dirigenti scolastici, docenti, rappresentanti del Forum permanente per il contrasto alla violenza di genere. Cosa prevede il progetto I l progetto prevede un...
15 Ottobre 2018

Iscol@, presentato a Monti progetto per scuola innovativa aperta al territorio. Pigliaru: grande opportunità per l'istruzione e la sicurezza

(Da www.regione.sardegna.it ) Monti, 15 ottobre 2018 – Trasformare in realtà i sogni dei bambini. Nascono così i progetti più ambiziosi di Iscol@: dare alle nuove generazioni scuole belle, sicure, di cui andare orgogliosi, pensate, progettate, realizzate a partire proprio dai desideri dei più piccoli. Succede così a Monti, dove questa mattina, con una grande festa che ha coinvolto tutti i giovanissimi del paese insieme ai familiari, è stato presentato il progetto vincitore per una delle 24 Scuole del nuovo millennio, i cui lavori andranno in appalto entro il 2018 per essere ultimati nell'arco...
Nidi toscani, Grieco: "Rilevare le assenze dei bambini sarà utile alle famiglie ed aiuterà a prevenire le tragedie"
03 Agosto 2018

Nidi toscani, Grieco: "Rilevare le assenze dei bambini sarà utile alle famiglie ed aiuterà a prevenire le tragedie"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Rilevare le presenze giornaliere per consentire l'immediata comunicazione della mancata presenza del bambino o della bambina alla famiglia di appartenenza, se l'assenza non è stata precedentemente comunicata al servizio per la prima infanzia. Ciò servirà anche a prevenire le "inspiegabili tragedie" che talvolta si verificano a causa dell'involontario abbandono in auto di bambini da parte dei genitori. Questa è la novità contenuta nella modifica al regolamento sui servizi educativi per la prima infanzia in Toscana che attua il testo unico regionale in...
09 Febbraio 2017

Allattamento al seno, dal ministro Madia una direttiva per comportamenti collaborativi nella pa

L’allattamento è un diritto fondamentale dei bambini e le madri devono essere sostenute nella realizzazione del desiderio di allattare. La ministra Marianna Madia emana una direttiva per le pubbliche amministrazioni affinché non ostacolino le esigenze del...
Somministrazione farmaci a scuola, pronti per partire
12 Gennaio 2017

Somministrazione farmaci a scuola, pronti per partire

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Somministrazione dei farmaci a scuola, la Toscana è pronta per partire in maniera omogenea in tutte le scuole della regione. Un decreto approvato dalla giunta a fine dicembre ha definito tutta la modulistica necessaria per consentire la somministrazione di farmaci a bambini e ragazzi nei locali e in orario scolastico. In sostanza, gli strumenti operativi per mettere in pratica l'accordo di collaborazione siglato nel maggio 2015 tra Regione Toscana, Ufficio Scolastico Regionale e Anci. Per perfezionare l'accordo, lo scorso 8 gennaio è stata siglata anche...
Infanzia ed educazione, le buone pratiche toscane in mostra agli Innocenti
21 Ottobre 2016

Infanzia ed educazione, le buone pratiche toscane in mostra agli Innocenti

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Si chiama ‘Il Tuscan Approach all'educazione dei bambini', 35 pannelli e sezioni che illustrano alcune esperienze e buone pratiche nei servizi educativi per l'infanzia proposte da organizzazioni pubbliche e private operanti sul territorio regionale. Il lavoro, che è stato presentato oggi all'Istituto degli Innocenti a Firenze, potrà essere visitato nel Salone Borghini del Museo degli Innocenti da oggi fino al 21 novembre 2016 e per altri 30 giorni nella primavera del 2017. L'allestimento espositivo vuole offrire lo spunto per riflettere su quali siano le...
Grieco: "Toscana modello di politiche educative per l'infanzia"
10 Marzo 2016

Grieco: "Toscana modello di politiche educative per l'infanzia"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Il ruolo che i servizi educativi per la prima infanzia hanno nell'educazione e nella formazione dei bambini e delle famiglie che li accompagnano nel loro percorso di crescita è al centro di un percorso di riflessione anche a livello nazionale. A questo crescente interesse è stato così dedicato oggi, presso la presidenza del Consiglio dei Ministri, l'incontro Lo sviluppo di nuove politiche nei servizi educativi per l'infanzia , cui ha partecipato l'assessora toscana all'istruzione e formazione Cristina Grieco. "La Regione Toscana investe da sempre,...
Natale al museo, al via i campus per ragazzi fra da 7 a 11 anni
05 Dicembre 2015

Natale al museo, al via i campus per ragazzi fra da 7 a 11 anni

(Da www.toscana-notizie.it ) Al via la versione invernale dei Campus di qualità nei musei toscani, iniziativa nata per valorizzare un servizio di accoglienza e animazione per giovani, i campus appunto, per qualificare questo tipo di servizio attraverso l'offerta culturale, coinvolgendo i musei toscani per creare un'esperienza legata al sapere, allo sviluppo delle potenzialità di creatività, apprendimento e socializzazione dei bambini. In cinque province - Firenze, Livorno, Pisa, Prato e Siena - una quindicina di musei toscani, d'intesa con la Regione e il patrocinio di Unicoop, lanciano il...
Bambini disabili, dalla Regione 550.000 euro per inclusione e integrazione scolastica
10 Settembre 2015

Bambini disabili, dalla Regione 550.000 euro per inclusione e integrazione scolastica

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Come per l'anno scolastico precedente, anche per il 2015-2016 la Regione si impegna a contribuire con 550.000 euro al progetto per favorire l'inclusione, l'integrazione scolastica e lo sviluppo delle potenzialità dei bambini diversamente abili e con bisogni educativi speciali nelle scuole materne, elementari e medie paritarie a gestione privata. Lo schema di accordo tra Regione Toscana e Federazione Italiana delle Scuole Materne - Federazione Regionale Toscana (FISM) finalizzato alla realizzazione del progetto è stato approvato nel corso dell'ultima...