Cittadini

30 Maggio 2018

Province, istituito un tavolo tecnico-politico permanente. Erriu: inizia una nuova battaglia contro lo Stato

(Da www.regione.sardegna.it ) Cagliari, 30 maggio 2018 - "La difficile situazione degli enti intermedi della Sardegna impone l’immediata istituzione di un Tavolo tecnico-politico permanente per individuare i fabbisogni finanziari, tenere in funzione gli apparati amministrativi e garantire i servizi essenziali ai cittadini". La proposta, avanzata questa mattina dall’assessore agli Enti locali Cristiano Erriu, è stata accolta all’unanimità dai presidenti delle Commissioni consiliari Autonomia e ordinamento regionale e Programmazione, bilancio e politiche europee, Francesco Agus e Franco...
Musei, archivi e biblioteche, da oggi più certezze nei finanziamenti
20 Febbraio 2018

Musei, archivi e biblioteche, da oggi più certezze nei finanziamenti

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Novità nell'erogazione di finanziamenti a musei, reti di biblioteche e archivi in Toscana. Il sistema introdotto dalla giunta regionale è volto a garantire ai cittadini qualità dei servizi offerti da queste istituzioni culturali e una maggiore continuità. Criteri sanciti dalle delibere appena approvate che stanziano complessivamente per il 2018 2 milioni e 100 mila euro di risorse regionali che saranno ripartite tra le 12 reti documentarie di biblioteche e archivi (1 milione e 200mila euro) e i musei di rilevanza regionale (900mila euro). Accreditati in...
12 Febbraio 2018

Formazione facilitatori nella sanità, Arru e Spanu: figure nuove per migliorare i servizi rivolti ai cittadini

(Da www.regione.sardegna.it ) Cagliari, 12 febbraio 2018 - "Lavorare insieme, valutare le criticità e affrontarle secondo una logica di squadra sono aspetti essenziali per migliorare i servizi della sanità e più in generale la qualità di tutta l’amministrazione regionale". Lo hanno detto gli assessori della Sanità Luigi Arru e degli Affari Generali e del Personale Filippo Spanu intervenuti a Cagliari, nella sala Anfiteatro, all’incontro finale del percorso formativo, promosso dalla Regione e attuato dal Formez, per rafforzare le competenze dei facilitatori impegnati nei Tavoli tecnici e...
La filiera trasparente nel settore moda
09 Gennaio 2018

La filiera trasparente nel settore moda

(Da www.toscana-notizie.it ) La dignità del lavoro e il rispetto dei diritti umani partono dalla trasparenza. Un diritto per i cittadini, un vantaggio per i lavoratori, un' opportunità per le imprese. Della trasparenza, del monitoraggio e degli interventi normativi a sostegno della trasparenza ne discutono, mercoledì 10 gennaio, in Sala Pegaso, Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, gli assessori regionali Ciuoffo e Griec, Franco Baccani (Responsabile progetto Made in Italy e anticontraffazione Confindustria Firenze), Antonio Franceschini (Responsabile Nazionale CNA Federmoda), M.Benedetta...
28 Dicembre 2017

Servizi socio-assistenziali, liquidazione e pagamento fondi

(Da www.regione.sardegna.it ) ; Urp Informazione a cura dell' della Presidenza L’Assessorato dell’Igiene e sanità e dell’assistenza sociale ha autorizzato la liquidazione e il pagamento complessivo di euro 920.000 in favore dei comuni per la concessione e l’erogazione di sussidi in favore di particolari categorie di cittadini.
27 Dicembre 2017

Sussidi socio assistenziali, i fondi ai comuni

(Da www.regione.sardegna.it ) Bilancio Regionale 2017. Liquidazione e pagamento di € 920.000,00 per l’anno 2017 a titolo di integrazione per la concessione e l’erogazione di sussidi in favore di particolari categorie di cittadini, L.R. 26 febbraio 1999, n. 8 Art. 4, commi 1, 2, 3, 7 lett. a – b - c , Art. 10, comma 2. Fondo Regionale per la non autosufficienza 2017.
Memoria, Barni: "Bene la lettera degli insegnanti ai presidenti di serie A: continuità e educazione"
25 Ottobre 2017

Memoria, Barni: "Bene la lettera degli insegnanti ai presidenti di serie A: continuità e educazione"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – "Hanno ragione gli insegnanti – sottolinea la vice presidente ed assessore alla cultura della Toscana, Monica Barni – Per educare i cittadini al rispetto e alla memoria serve continuità ed occorre investire sulla scuola". Un gruppo di insegnanti toscani, tra quelli che partecipano alle iniziative sulla memoria (precedute da un'adeguata formazione) che la Regione Toscana da anni ha messo in atto, ha deciso oggi di scrivere una lettera al presidente della Lazio Lotito e a tutti i presidenti di calcio della serie A dopo che gli ultras della Lazio avevano...
Alluvione di Livorno, danni patiti dalle associazioni: scheda B o scheda C a seconda dei casi
09 Ottobre 2017

Alluvione di Livorno, danni patiti dalle associazioni: scheda B o scheda C a seconda dei casi

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Spazi dove si fa sport e sodalizi di tutti i tipi. La Regione invita anche le associazioni a presentare la richiesta per i danni patiti nell'alluvione di Livorno, specificando che quelle che prevedono all'interno attività anche lucrative dovranno riempire la scheda C – riservata finora ad imprese e professionisti - mentre le altre si dovranno servire dalla scheda B, quella per i cittadini. Resta inteso che per garantire poi i rimborsi servirà una modifica alla norma nazione. "Il problema è noto e subito ho chiesto ai miei uffici di porre la questione al...
03 Ottobre 2017

Politiche per l'immigrazione, Giunta approva il piano annuale 2017

(Da www.regione.sardegna.it ) CAGLIARI, 3 OTTOBRE 2017 - Via libera dalla Giunta al Piano annuale per l'Immigrazione 2017, che stanzia 11 milioni per la realizzazione delle politiche a favore dei cittadini stranieri che risiedono in Sardegna, per facilitarne l’inserimento lavorativo e l’inclusione sociale e culturale. Già approvato dalla Consulta regionale per l’Immigrazione lo scorso 18 settembre, il Piano prevede la realizzazione di interventi a favore di diverse fasce della popolazione straniera presenti in Sardegna, rivolgendo una particolare attenzione alle donne, ai giovani, e ai...
06 Giugno 2017

Giornalismo tra dati aperti della pa e monitoraggio dei cittadini: seminario a Sassari il 19 giugno

(Da www.formez.it ) La pubblica amministrazione produce e detiene una quantità di dati cherappresenta un patrimonio informativo pubblico. Rendere fruibili e accessibili i dati che riguardano la collettività consente al cittadino di ottenere informazioni in maniera trasparente e diretta, specie se i media svolgono correttamente il proprio ruolo di intermediari dell’informazione, contestualizzando, approfondendo e incrociando i dati resi disponibili dalla Pubblica Amministrazione.

Pagine