Consumo

09 Ottobre 2017

Consorzi di bonifica, 28milioni e 350mila euro per spese di manutenzione, funzionamento e consumo

(Da www.regione.sardegna.it ) CAGLIARI, 9 OTTOBRE 2017 - Arrivano risorse importanti per i 9 Consorzi di Bonifica della Sardegna: 28 milioni e 350mila euro per finanziare interventi di manutenzione, concorrere alle spese di funzionamento e per sostenere i costi sull’energia elettrica. Il via libera, licenziato dall'Esecutivo su proposta dell’assessore dell’Agricoltura, Pier Luigi Caria, prevede due fasi di ripartizione: nella prima sono stati destinati 17,7 milioni per i costi di manutenzione degli impianti di bonifica; 3 milioni per il funzionamento e 650mila euro per le spese sull’energia...
Comparto bovino, gli ammessi alle giornate informative
11 Ottobre 2016

Comparto bovino, gli ammessi alle giornate informative

(Da www.regione.sardegna.it ) Ascolta la notizia L’Agenzia Laore Sardegna ha pubblicato l’elenco degli ammessi per la partecipazione a cicli di giornate informative per il comparto bovino da carne. Ricordiamo l’obiettivo dell’iniziativa che è quella di favorire la crescita professionale degli operatori del settore, promuovere l‘associazionismo, accrescere e valorizzare le produzioni, al fine di incentivare il consumo della carne prodotta in Sardegna. Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta contattando i seguenti numeri 070/60262291, 07060262428 o inviando una e- mail all’indirizzo...
13 Ottobre 2015

GPP: strumento strategico per un’economia sostenibile

GPP? Sai che cosa è? Il GPP (Green Public Procurement) è lo strumento attraverso il quale la Pubblica Amministrazione diventa protagonista di una strategia di sviluppo sostenibile. È l’occasione per operare una razionalizzazione dei consumi ed una loro mi...
09 Settembre 2015

Iva: Commissione, in Italia non riscossi 47 miliardi

(Da www.euractiv.it ) In Italia ci sono 47,5 miliardi di Iva che lo Stato non riesce a riscuotere, il 33% del valore di questa imposta nel nostro paese. Lo dice una ricerca della Commissione europea, che mette in fila tutti i paesi dell’Ue rispetto alla loro imposizione sui consumi . E arriva a una conclusione che fa poco onore all’Italia: tra le grandi economie siamo di gran lunga quella con in numeri peggiori. Siamo molto sopra la media europea del 15,2% e, di fatto, siamo responsabili di poco meno di un terzo dell’Iva non riscossa in Europa. Italia poco efficiente La ricerca ricorda,...