Famiglia

14 Dicembre 2018

Finanziaria 2019, al centro le famiglie. Priorità a Comuni e fasce deboli, investimenti per lo sviluppo

(Da www.regione.sardegna.it ) Cagliari, 14 dicembre 2018 - Le famiglie al centro. E poi attenzione massima per i Comuni, tutela delle fasce più deboli e dei disoccupati, più sviluppo per creare nuova occupazione, debito della Sanità azzerato. La Finanziaria per il 2019 progetta il futuro della Sardegna con 8 miliardi e 200 milioni tenendo le tasse più basse d’Italia per lasciare 130 milioni in più a disposizione delle imprese e 100 delle famiglie, garantisce più risorse per ciascun settore e prosegue la battaglia con lo Stato sugli accantonamenti non riconoscendo il pagamento di 285 milioni...
22 Novembre 2018

Welfare e work life balance: aziende ammesse

(Da www.regione.sardegna.it ) ; Urp Informazione a cura dell' della Presidenza L’Assessorato regionale del Lavoro, ha pubblicato l’elenco delle aziende ammesse al finanziamento relativo all'avviso ''Welfare e work life balance nella vita quotidiana delle aziende, delle lavoratrici, dei lavoratori e delle loro famiglie'', Linea B - Supporto alla maternità.
Rossi incontra i lavoratori di Inso e Sof: "Pieno impegno della Regione per salvaguardare due eccellenze toscane"
16 Novembre 2018

Rossi incontra i lavoratori di Inso e Sof: "Pieno impegno della Regione per salvaguardare due eccellenze toscane"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - "Vi garantisco l'impegno e il sostegno della Regione, naturalmente nei suoi ambiti istituzionali, per risolvere una questione delicatissima, che coinvolge due eccellenze della Toscana e riguarda almeno mille famiglie. Ho scritto sulla vostra questione al ministro Di Maio chiedendo un intervento diretto e nelle prossime ore mi attiverò verso i commissari del Gruppo Condotte per chiedere tutti i chiarimenti necessari". Il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi si è rivolto così alla folta delegazione di lavoratori di Inso e Sof, giunti a Palazzo...
"Dopo di Noi", tutte le iniziative della Regione per i disabili e le loro famiglie
16 Novembre 2018

"Dopo di Noi", tutte le iniziative della Regione per i disabili e le loro famiglie

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Per i genitori di un figlio disabile, il pensiero di cosa sarà del proprio figlio quando loro non ci saranno più, o comunque quando loro non saranno più nelle condizioni di occuparsene, è motivo di grande preoccupazione. Le Regione non vuole lasciarli soli, e da oltre un decennio è impegnata, con il "Dopo di Noi" , con progetti che vogliono favorire l'autonomia, il benessere e la piena inclusione sociale delle persone con disabilità grave, con interventi di accompagnamento per l'uscita dal nucleo familiare e di supporto alla domiciliarità. Poi, la legge...
09 Novembre 2018

Assessore Famiglia Regione Siciliana, laboratori per bambini di scuola elementare contro la violenza di genere

(Da www.formez.it ) Educare al fine di prevenire la violenza di genere fin dal momento in cui si forma l'identità, nei bambini di 8, 9 anni. E' questo il senso di un progetto sperimentale, predisposto dall'Assessorato regionale delle Politiche Sociali in collaborazione con l'Ufficio Scolastico regionale, che verrà realizzato in 12 scuole primarie della Sicilia . Il progetto è stato presentato l'8 novembre a Palermo da Tommaso Triolo, dirigente dell'Assessorato Famiglia, Fiorella Palumbo , dirigente dell' Ufficio scolastico Regionale, Roberto Palma , portavoce dell'Assessore Mariella Ippolito...
'Pacchetto scuola', contributi pronti per 26.700 studenti toscani
04 Ottobre 2018

'Pacchetto scuola', contributi pronti per 26.700 studenti toscani

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Garantire il diritto allo studio agli studenti a basso reddito. Questo è lo scopo del ‘Pacchetto scuola', lo strumento con cui la Regione Toscana, ormai da anni, realizza questa misura a favore delle famiglie con minor capacità economica per sostenere le spese necessarie per l'acquisto di libri, servizi e altro materiale didattico. Tutti gli studenti che hanno fatto domanda e che sono risultati idonei (26.700 il numero totale) riceveranno presto il contributo, poiché la Regione ha già concluso le procedure di liquidazione delle risorse, in largo anticipo...
Nidi toscani, mercoledì 26 presentazione del progetto sull'obbligo della tempestiva comunicazione delle assenze
25 Settembre 2018

Nidi toscani, mercoledì 26 presentazione del progetto sull'obbligo della tempestiva comunicazione delle assenze

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – I contenuti della delibera regionale che prevede la rilevazione delle presenze dei bambini nei nido e negli altri servizi per l'infanzia per consentire l'immediata comunicazione dell'eventuale assenza alla famiglia di appartenenza, se la mancata presenza non è stata preventivamente comunicata, saranno illustrati domani, mercoledì 26 settembre, con una conferenza stampa che si svolgerà alle 12 nella sala Cutuli di Palazzo Strozzi Sacrati. A presenziare l'incontro con i giornalisti sarà l'assessore ad Istruzione, formazione e lavoro della Regione Toscana,...
Rossi nell'anniversario dell'alluvione di Livorno: ultimato l'85% degli interventi
09 Settembre 2018

Rossi nell'anniversario dell'alluvione di Livorno: ultimato l'85% degli interventi

(Da www.toscana-notizie.it ) LIVORNO - "Ad oggi abbiamo ultimato 249 dei 294 interventi di messa in sicurezza programmati dopo l'alluvione che ha colpito Livorno. Siamo all'85% del totale e stiamo procedendo con i lavori. So bene che nessuno potrà restituire alle loro famiglie le nove vittime di quel tragico 10 settembre, ma noi ci stiamo adoperando per fare un modo che una simile tragedia non debba ripetersi. È pensando a loro che mi sono assunto la responsabilità di fare tutto il possibile per migliorare la nostra capacità di risposta ad eventi così pesanti e proseguire l'opera di...
Scuola, assessore Grieco inaugura nuova sede a Scarlino
07 Settembre 2018

Scuola, assessore Grieco inaugura nuova sede a Scarlino

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - La nuova sede dell'istituto comprensivo di Scarlino Scalo sarà inaugurata domani, sabato 8 settembre, dall'assessore all'istruzione formazione e lavoro Cristina Grieco. La cerimonia di inaugurazione si aprirà alle 10. Seguirà il taglio del nastro e la visita della scuola, alla presenza degli alunni e delle loro famiglie. I ragazzi, con il coro dell'istituto, si esibiranno in un intervento musicale. La nuova sede della scuola è stata cofinanziata dalla Regione per circa 400 mila euro, a fronte di un costo complessivo di circa 2 milioni.
Nidi toscani, Grieco: "Rilevare le assenze dei bambini sarà utile alle famiglie ed aiuterà a prevenire le tragedie"
03 Agosto 2018

Nidi toscani, Grieco: "Rilevare le assenze dei bambini sarà utile alle famiglie ed aiuterà a prevenire le tragedie"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Rilevare le presenze giornaliere per consentire l'immediata comunicazione della mancata presenza del bambino o della bambina alla famiglia di appartenenza, se l'assenza non è stata precedentemente comunicata al servizio per la prima infanzia. Ciò servirà anche a prevenire le "inspiegabili tragedie" che talvolta si verificano a causa dell'involontario abbandono in auto di bambini da parte dei genitori. Questa è la novità contenuta nella modifica al regolamento sui servizi educativi per la prima infanzia in Toscana che attua il testo unico regionale in...

Pagine