Ferrovia

02 Gennaio 2018

Terra ai Giovani, pubblicato secondo bando da 800 ettari destinato agli under 40

(Da www.regione.sardegna.it ) Pigliaru. Caria. Erriu. I terreni. Chi può partecipare. Piano di valorizzazione aziendale. Primo bando. ; Cagliari, 30 dicembre 2017 – È stato pubblicato il secondo bando del progetto Terra ai giovani, lanciato nel 2016 dall’Esecutivo Pigliaru per favorire il ricambio generazionale in agricoltura anche attraverso il riutilizzo di terre incolte e libere di proprietà regionale. L’idea, nata dall’Assessorato dell’Agricoltura, in collaborazione con la presidenza della Giunta e l’assessorato degli Enti locali, ha visto come soggetto attuatore l’Agenzia agricola Laore...
Ceccarelli al forum risk: La nostra sfida per una mobilità sostenibile
01 Dicembre 2016

Ceccarelli al forum risk: La nostra sfida per una mobilità sostenibile

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - "La sfida per una mobilità sostenibile è quella che può consentirci di ridurre significativamente i costi sanitari, ambientali e sociali connessi al nostri spostamenti quotidiani. Mobilità sostenibile significa infatti meno auto sulle strade e invece più ferrovie, più tramvie, più trasporto pubblico, più biciclette. E quindi più sicurezza e meno inquinamento. Questa sfida è al centro delle nostre politiche sul 'muoversi in Toscana'". E' questo in sintesi il senso dell'intervento dell'assessore regionale a trasporti e infrastrutture Vincenzo Ceccarelli...
Ferrovie: ok Ue su Quarto pacchetto. Novita' su TAV e servizio pubblico
21 Aprile 2016

Ferrovie: ok Ue su Quarto pacchetto. Novita' su TAV e servizio pubblico

Tra i punti dell'accordo l'apertura alla concorrenza per l'alta velocità e l'obbligo di gara per l'assegnazione del servizio pubblico. Trasporti: strade Ue piu' sicure al mondo Trasporti: consultazione su diritti passeggeri in treno
15 Febbraio 2016

Sito, opencantieri e open data: parte l'operazione trasparenza del Ministero Infrastrutture e Trasporti

(Da www.formez.it ) Cantieri, concessioni autostradali, porti e ferrovie: parte la "rivoluzione" digitale del ministero delle Infrastrutture e Trasporti che, all'insegna della trasparenza nei confronti dei cittadini, lancia il nuovo sito, mettendo a disposizione del pubblico dati e informazioni, a 360 gradi, sui trasporti e sulle opere pubbliche in Italia, fin qui difficili da reperire, da comprendere e utilizzare.