Firenze

feed article

Carlo Tomassini è il nuovo direttore della direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale
16 Aprile 2019

Carlo Tomassini è il nuovo direttore della direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Caro Rinaldo Tomassini è il nuovo direttore della direzione Diritti di cittadinanza e coesione sociale. Il presidente della Regione ha firmato il decreto di nomina, e oggi pomeriggio presidente e Tomassini hanno firmato il contratto, che ha una durata di 18 mesi. Domani il nuovo direttore si insedierà alla direzione dell'assessorato al diritto alla salute, in via Alderotti. Carlo Rinaldo Tomassini, classe 1955, è una delle personalità più autorevoli della dirigenza sanitaria pubblica in Toscana. Formatosi come dirigente frequentando il Corso di...
Sanità, martedì 16 la nomina di Tomassini. L'interim a Barretta
12 Aprile 2019

Sanità, martedì 16 la nomina di Tomassini. L'interim a Barretta

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - In relazione ai tempi amministrativi di nomina del nuovo direttore della Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale, l'atto di nomina di Carlo Rinaldo Tomassini sarà pronto martedì 16 aprile. Nel frattempo l'interim è stato affidato al direttore generale della Regione Antonio Davide Barretta. La legge regionale n.1/2009 in materia di organizzazione e ordinamento del personale (articolo 14 comma 2) non prevede l'obbligo dell'avviso pubblico per la scelta dei direttori. Si tratta di una nomina di carattere fiduciario, quindi può essere fatta...
Sanità, martedì 16 la nomina di Carlo Tomassini
12 Aprile 2019

Sanità, martedì 16 la nomina di Carlo Tomassini

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - In relazione ai tempi amministrativi di nomina del nuovo direttore della Direzione diritti di cittadinanza e coesione sociale, l'atto di nomina di Carlo Rinaldo Tomassini sarà pronto martedì 16 aprile. Nel frattempo l'interim è stato affidato al direttore generale della Regione Antonio Davide Barretta. La legge regionale n.1/2009 in materia di organizzazione e ordinamento del personale (articolo 14 comma 2) non prevede l'obbligo dell'avviso pubblico per la scelta dei direttori. Si tratta di una nomina di carattere fiduciario, quindi può essere fatta...
"Guidy", l'educazione stradale si impara giocando
11 Aprile 2019

"Guidy", l'educazione stradale si impara giocando

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Comportarsi correttamente lungo la strada, attraversare nei punti giusti e con cautela, conoscere i principali segnali stradali, sapersi gestire sia come pedoni che con la bicicletta: queste alcune delle competenze che gli studenti delle scuole primarie della Toscana dovranno sviluppare per giocare e vincere con il progetto 'Guidy', gioco di carte didattico pensato per sensibilizzare ed educare al corretto comportamento sulla strada. Oltre 3.000 mazzi di carte 'Guidy', acquistati dalla Regione su iniziativa dell'Osservatorio Regionale per la Sicurezza...
Sicurezza stradale, oggi gli alunni della De Amicis di Sesto illustrano progetto 'Guidy'
11 Aprile 2019

Sicurezza stradale, oggi gli alunni della De Amicis di Sesto illustrano progetto 'Guidy'

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Educare alla sicurezza stradale fino dalla scuola primaria. Con questo obiettivo la Regione Toscana e la Direzione scolastica regionale sottoscriveranno oggi, giovedì 11 aprile , un accordo per portare nelle scuole primarie di tutta la Toscana il progetto 'Guidy', gioco di carte tra bambini (facile da organizzare in classe ed anche da replicare a casa) che vedrà vincitore chi dimostra di conoscere meglio le regole di un comportamento corretto lungo le strade. Il gioco è stato già sperimentato nella scuola primaria De Amicis di Sesto Fiorentino, che...
Sicurezza stradale, domani gli alunni della De Amicis di Sesto illustrano progetto 'Guidy'
10 Aprile 2019

Sicurezza stradale, domani gli alunni della De Amicis di Sesto illustrano progetto 'Guidy'

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Educare alla sicurezza stradale fino dalla scuola primaria. Con questo obiettivo la Regione Toscana e la Direzione scolastica regionale sottoscriveranno domani, giovedì 11 aprile , un accordo per portare nelle scuole primarie di tutta la Toscana il progetto 'Guidy', gioco di carte tra bambini (facile da organizzare in classe ed anche da replicare a casa) che vedrà vincitore chi dimostra di conoscere meglio le regole di un comportamento corretto lungo le strade. Il gioco è stato già sperimentato nella scuola primaria De Amicis di Sesto Fiorentino, che...
Pronto Badante, dalla sperimentazione alla stabilizzazione. Avviato il progetto 2019-2020, risorse per quasi 3 milioni
10 Aprile 2019

Pronto Badante, dalla sperimentazione alla stabilizzazione. Avviato il progetto 2019-2020, risorse per quasi 3 milioni

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Confermato anche per il 2019-2020 il progetto Pronto Badante , che ha l'obiettivo di sostenere la famiglia nel momento in cui si presenta la prima fase di fragilità dell'anziano, garantendole un unico punto di riferimento per avere informazioni sui percorsi socio-assistenziali presenti sul territorio, e un sostegno economico per l'attivazione di un rapporto di assistenza familiare con una/un badante. Dopo tre anni di sperimentazione (2016-2019), il progetto viene ora stabilizzato : la nuova edizione ha preso il via il 25 marzo scorso, con un...
#Toscanasostenibile, partito il percorso per la redazione della Strategia della sostenibilità
08 Aprile 2019

#Toscanasostenibile, partito il percorso per la redazione della Strategia della sostenibilità

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Prende il via formalmente oggi il processo di redazione dalla Strategia regionale per la Sostenibilità, in attuazione della Agenda 2030 delle Nazioni Unite. Obiettivo finale: fare della Strategia regionale un luogo di recepimento delle istanze di sostenibilità ed innovazione della società prima che un documento istituzionale di azioni e strumenti. L'inizio ufficiale è avvenuto nel corso di un evento al quale ha partecipato il presidente della Regione e con lui l'assessore all'ambiente, e che ha dato inizio al cammino condiviso con il quale saranno...
Economia, Toscana critica liberalizzazione delle garanzie dei prestiti a Pmi
04 Aprile 2019

Economia, Toscana critica liberalizzazione delle garanzie dei prestiti a Pmi

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – La Regione Toscana critica l'abolizione della lettera ‘R' del cosiddetto "Decreto Crescita". L'abrogazione dell'art.18 comma 1 del d.lgs. 112/1998 è prevista nel Decreto Legge Crescita che il Governo si appresta a varare. La lettara ‘R' prevede la possibilità per una impresa di accedere alle garanzie dei confidi, siano mutualistici o privati, o a garanzie pubbliche promosse da regioni, i quali possono contro o cogarantirsi al fondo centrale di garanzia. Un meccanismo, da sempre operante nella Regione Toscana e che ha consentito la crescita del sistema di...
Parchi, riserve e biodiversità, gli impegni e le risorse per il 2019
03 Aprile 2019

Parchi, riserve e biodiversità, gli impegni e le risorse per il 2019

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Ammontano a 675.000 euro le risorse che per il 2019 la Regione ha deciso di stanziare per la conservazione e la valorizzazione del patrimonio naturalistico toscano, oltre il contributo ordinario di circa 3 milioni e mezzo di euro. La cifra si aggiunge ai circa 520.000 euro di risorse già inserite in programmazione per gli anni 2020 e 2021. Lo stabilisce il Documento operativo annuale approvato nell'ultima giunta, in cui è racchiusa la programmazione per i parchi, le riserve e la biodiversità per il 2019 approvato dalla giunta regionale. Soddisfatta per...

Pagine