Governo

Geotermia, Rossi: "E' un attacco alla Toscana, il governo ci convochi domani altrimenti sarà mobilitazione"
09 Novembre 2018

Geotermia, Rossi: "E' un attacco alla Toscana, il governo ci convochi domani altrimenti sarà mobilitazione"

(Da www.toscana-notizie.it ) LARDERELLO (PI) – "Chiediamo di essere convocati dal governo domani perché venga modificato subito il decreto che ha cancellato la geotermia dalle energie rinnovabili. Se non sarà fatto, ci mobiliteremo unitariamente. Ci mobiliteremo contro un attacco del governo del cambiamento in peggio, che ha deciso di deindustrializzare un intero territorio per un pugno di voti". L'appello forte e sonoro ė stato lanciato stamani dal presidente Enrico Rossi arrivato insieme all'assessore Federica Fratoni a Larderello, il cuore dell'area della geotermia tradizionale, per...
08 Novembre 2018

Dissesto idrogeologico, Spano: non aspettiamo la prossima emergenza, le risorse e i progetti servono urgentemente

(Da www.regione.sardegna.it ) Roma, 8 novembre 2018 - "Non possiamo aspettare la prossima alluvione, la prossima frana, il prossimo sisma. Per le Regioni, che ora devono affrontare anche le spese della ricostruzione, chiediamo un serio impegno del Governo e in particolare del ministero dell’Ambiente per la realizzazione di progetti di qualità per la difesa e la prevenzione del rischio. E vogliamo che sia fatto attraverso un gioco di squadra con le Regioni, le Province autonome, gli Enti locali, in tempi certi con le adeguate risorse finanziarie". Così Donatella Spano, assessora della Difesa...
23 Ottobre 2018

Il ministro PA Bongiorno: "Rilancerò il Formez, a partire dai concorsi pubblici"

(Da www.formez.it ) Anche quando è stato lasciato privo di indirizzi, l’Istituto ha continuato a produrre risultati di rilievo per la pubblica amministrazione. Un comportamento per nulla scontato, perché è difficile lavorare senza stimoli né controlli, chiedendosi di continuo “se faccio bene o male interessa a qualcuno?” Anche per questo, oggi Formez è una risorsa importante per le politiche del Governo. Questo, in sintesi, il giudizio del Ministro della PA Giulia Bongiorno , che oggi ha fatto visita al Formez, nella sede centrale di viale Marx a Roma, accompagnata dal Commissario Luisa...
Rossi chiede al Governo un tavolo per realizzare le grandi opere
05 Ottobre 2018

Rossi chiede al Governo un tavolo per realizzare le grandi opere

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - "Mi sono incontrato con il ministro Toninelli e gli ho esposto la situazione delle infrastrutture toscane. Lo ringrazio per avermi ascoltato e adesso propongo di creare un tavolo comune tra Governo, Regione e istituzioni locali per far partire prima possibile le grandi opere pubbliche infrastrutturali". È questo uno dei due principali appelli lanciati dal presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, nel corso del suo intervento, questa mattina al Teatro del Maggio, all'assemblea annuale di Confindustria Firenze. "Lavoriamo insieme per l'interesse...
01 Ottobre 2018

Manovra, Paci scrive al ministro Tria: se è finito il tempo dell’austerità, la Sardegna non deve più versare i 684 milioni di accantonamenti per risanare il debito pubblico nazionale

(Da www.regione.sardegna.it ) Cagliari, 1 ottobre 2018 ; - L’assessore del Bilancio Raffaele Paci ha scritto al ministro Tria una lettera in cui, all'indomani della decisione del Governo di aumentare il deficit al 2,4% per liberare 40 miliardi di euro da destinare ad altre politiche, chiarisce la posizione della Regione. Se è finito il periodo dell’austerità e della necessità di risanare il debito pubblico, allora è finito anche il tempo di pagare i 684 milioni all'anno di accantonamenti che servono, appunto, solo ed esclusivamente a sanare il debito. La lettera è stata inviata anche a tutti...
Sanità, Rossi: "La Toscana è solidale con la protesta dei medici del SSN"
28 Settembre 2018

Sanità, Rossi: "La Toscana è solidale con la protesta dei medici del SSN"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - "I medici del Servizio sanitario nazionale rompono le trattative sul loro contratto di lavoro fermo da 9 anni, proclamano lo stato di agitazione e annunciano lo sciopero nazionale. In sanità, dopo le facili promesse, arriva la resa dei conti anche per il governo gialloverde". A dichiararlo è il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, all'indomani dell'annuncio della mobilitazione da parte delle principali sigle sindacali dei medici del servizio sanitario nazionale per il finanziamento del fondo nazionale e il rinnovo del contratto di categoria...
Bekaert, incontro al Ministero. Rossi: "C'è un ipotesi di lavoro, ma manca ancora il decreto"
21 Settembre 2018

Bekaert, incontro al Ministero. Rossi: "C'è un ipotesi di lavoro, ma manca ancora il decreto"

(Da www.toscana-notizie.it ) ROMA - Un passo in avanti c'è stato, ma il testo promesso dal governo, quello che permetterebbe di reintrodurre la cassa integrazione per cessazione, ancora manca. E rimane la spada di Damocle del 3 ottobre. Riunione interlocutoria dunque stamani a Roma al Ministero dello sviluppo economico sulla Bekaert di Figline e Incisa Valdarno, dove da luglio tutti e 318 i lavoratori dello stabilimento che produce filo d'acciaio per pneumatici rischiano di essere licenziati dopo che la multinazionale belga, proprietaria dalla fabbrica e lì solo da un paio di anni (ma lo...
Regionalismo: l'assessore Bugli guiderà la delegazione trattante
26 Luglio 2018

Regionalismo: l'assessore Bugli guiderà la delegazione trattante

(Da www.toscana-notizie.it ) ROMA - Regione Toscana e Ministero degli affari regionali e delle Autonomie designeranno a breve le rispettive delegazioni trattanti che si incontreranno per esaminare concretamente le richieste di maggiore autonomia avanzate al Governo da parte della Toscana. Sarà l'assessore regionale alla presidenza, Vittorio Bugli, a guidare la delegazione toscana, anche se il presidente Rossi parteciperà agli incontri che porteranno all'accordo finale. "Ribadiremo, motivandole - ha precisato Vittorio Bugli - le nostre richieste di autonomia rafforzata nelle dieci materie di...
Governo delle liste di attesa, siglato stamani un accordo Regione-sindacati
23 Luglio 2018

Governo delle liste di attesa, siglato stamani un accordo Regione-sindacati

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Tac e risonanze magnetiche fino a mezzanotte, visite ed esami in fasce orarie aggiuntive rispetto a quelle applicate finora. Tutto con agende di prenotazione elettroniche, ampliate e gestite dai Cup. E tutto all'interno del sistema sanitario pubblico, con le aziende che acquisteranno le prestazioni aggiuntive dai propri professionisti. Era stato annunciato un paio di settimane fa', quando, il 5 luglio scorso, il presidente Enrico Rossi e l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi avevano presentato alla stampa le linee di indirizzo della...
Governo delle liste di attesa, alle 13 la firma di un accordo Regione-sindacati
23 Luglio 2018

Governo delle liste di attesa, alle 13 la firma di un accordo Regione-sindacati

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Dopo le due delibere varate dalla giunta per la riduzione dei tempi di attesa per gli interventi chirurgici e per le visite ambulatoriali, il terzo passo nella direzione del governo delle liste di attesa è l' accordo tra Regione e sindacati per la definizione dei criteri per l'acquisizione di prestazioni libero professionali. L'accordo, che è stato preceduto da una pre-intesa stipulata il 25 giugno scorso, viene siglato oggi, lunedì 23 luglio, alle ore 13, nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10. A firmare saranno, per la Regione il...

Pagine