Lavoratori

Sciopero nazionale concessionarie autostrade, presidio lavoratori e incontro in Regione
19 Ottobre 2016

Sciopero nazionale concessionarie autostrade, presidio lavoratori e incontro in Regione

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Presidio dei lavoratori delle aziende che effettuano lavorazioni in house per conto delle concessionarie autostradali stamattina in piazza Duomo, davanti alla sede della presidenza della giunta regionale, in occasione dello sciopero nazionale indetto dalle sigle sindacali del settore (Fillea Cgil, Filca Cisl e Feneal Uil) per chiedere al governo il rispetto degli accordi e la tutela dei posti di lavoro. In contemporanea i rappresentanti dei sindacati hanno incontrato, sempre a Palazzo Strozzi Sacrati, il consigliere per il lavoro del presidente Rossi,...
Aree di crisi, via all'accordo con le parti sociali. 3 mesi in più di mobilità
14 Ottobre 2016

Aree di crisi, via all'accordo con le parti sociali. 3 mesi in più di mobilità

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Proroga di tre mesi per la mobilità in deroga per i lavoratori licenziati in Toscana. E stato dato oggi il via libera da Regione, sindacati e parti sociali all'accordo necessario a gestire le novità del decreto correttivo del Jobs Act. La Toscana è la prima Regione a dare attuazione al decreto entrato in vigore lo scorso 8 ottobre, anche a seguito del pressante impegno presso il ministero per una modifica del jobs act, svolto dalla Regione e dal presidente della Regione Enrico Rossi, che chiedeva norme speciali per le aree di crisi nelle quali sono in...
Aree di crisi, via all'accordo con le parti sociali. Tre mesi in più di mobilità
14 Ottobre 2016

Aree di crisi, via all'accordo con le parti sociali. Tre mesi in più di mobilità

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Proroga di tre mesi per la mobilità in deroga per i lavoratori licenziati in Toscana. E stato dato oggi il via libera da Regione, sindacati e parti sociali all'accordo necessario a gestire le novità del decreto correttivo del Jobs Act. La Toscana è la prima Regione a dare attuazione al decreto entrato in vigore lo scorso 8 ottobre, anche a seguito del pressante impegno presso il ministero per una modifica del jobs act, svolto dalla Regione e dal presidente della Regione Enrico Rossi, che chiedeva norme speciali per le aree di crisi nelle quali sono in...
Employers'Day, Centri per l'impiego punto di riferimento per lavoratori e imprese
07 Aprile 2016

Employers'Day, Centri per l'impiego punto di riferimento per lavoratori e imprese

(Da www.toscana-notizie.it ) IRENZE - Continuità dei servizi offerti ai cittadini in tema di collocamento e incontro tra domanda e offerta di lavoro, rafforzamento del legame con le imprese, per la creazione e la gestione di opportunità di lavoro. Sono alcuni dei punti dibattuti stamattina a Palazzo Strozzi Sacrati nel corso del convegno ‘Employers' day: il lavoro al centro. Confronto con l'Europa', promosso dalla Regione in collaborazione con la Rete europea dei servizi pubblici per l'impiego. All'incontro hanno partecipato rappresentanti dell'Ordine dei Consulenti del lavoro, organizzazioni...
Employers'Day, un focus sui centri per l'impiego in Toscana
05 Aprile 2016

Employers'Day, un focus sui centri per l'impiego in Toscana

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Snodo cruciale per tutte le iniziative di incrocio fra domanda e offerta di lavoro, in prima linea nella gestione del programma Garanzia Giovani, nell'avvio di programmi di formazione e tirocini, nella riqualificazione di coloro che hanno perduto il posto a causa della crisi, i centri per l'impiego sono un punto di riferimento sul territorio per i lavoratori disoccupati, per i giovani, per le imprese e i datori di lavoro pubblici e privati. E' per far conoscere questa realtà presente in maniera capillare in Toscana, che giovedì 7 aprile si terrà in tutto...
Cavalli, la Regione scrive all'azienda: possibile accedere alla Cigs
01 Dicembre 2015

Cavalli, la Regione scrive all'azienda: possibile accedere alla Cigs

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – L'azienda Cavalli potrà, se necessario, accedere alla Cassa integrazione straordinaria per crisi, per i lavoratori dello stabilimento di Sesto Fiorentino. L'ha riferito oggi il consigliere del presidente Rossi per il lavoro Gianfranco Simoncini che si è incontrato con le organizzazioni sindacali e le istituzioni (Comune di Sesto Fiorentino e Città metropolitana fiorentina) per riferire ai lavoratori del gruppo su quanto emerso nel corso di un incontro, avvenuto nei giorni scorsi, con i rappresentanti della società che ha rilevato il marchio, alla...
Gruppo Sol, Rossi: "Il Ministero dia una risposta, il tempo sta per scadere"
25 Giugno 2015

Gruppo Sol, Rossi: "Il Ministero dia una risposta, il tempo sta per scadere"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – "Il Ministero deve rispondere sulla concessione della Cigs ai lavoratori della Sol. E' stato preso un impegno e deve essere mantenuto. Il 30 giugno incombe, con il rischio di licenziamento dei lavoratori". Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, interviene sulla crisi dell'azienda di Piombino, anche alla luce della notizia dello sciopero della fame ad oltranza avviato da due sindacalisti, Stefano Santini e Fabrizio Musto della Cgil chimici, per sollecitare l'attivazione delle procedure per accedere al secondo anno di cassa integrazione.E...

Pagine