Proprietà

Lavoro, incentivi per le aziende che assumono disabili
18 Aprile 2018

Lavoro, incentivi per le aziende che assumono disabili

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Le aziende ed i datori di lavoro privati che hanno unità operative in Toscana e che intendono assumere lavoratori disabili potranno usufruire di agevolazioni ed incentivi. avvisi pubblici La Regione, in attuazione di due recenti e specifiche delibere, ha pubblicato gli avvisi pubblici per l'utilizzo del fondo regionale sull'occupazione a favore dei disabili relativamente alle quattro aree territoriali: Arezzo, Firenze e Prato; Massa Carrara, Lucca e Pistoia; Pisa e Siena; Grosseto e Livorno. Le risorse disponibil, messe in campo dalla Regione, ammontano...
Pesca, contributi per oltre 1 milione di euro per innovazione e sviluppo del settore
15 Dicembre 2017

Pesca, contributi per oltre 1 milione di euro per innovazione e sviluppo del settore

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Pescatori, armatori, proprietari di pescherecci e oeratori del settore ittico hanno tempo fino al 28 dicembre per fare domanda di finanziamento e investire in sicurezza, risparmio energetico, migliorare e razionalizzare la produzione e ammodernare le attrezzature. A mettere a disposizione oltre 1 milione di risorse complessive sono quattro bandi che la Regione finanzia grazie al Feamp, il fondo europeo attività marittime e pesca 2014-2020. "La pesca e le attività ad essa collegate costituiscono un importante settore dell'economia toscana – spiega l'...
01 Settembre 2017

La Giunta si oppone a riforma VIA. Pigliaru: “Violate autonomia e competenze regionali fondamentali"

(Da www.regione.sardegna.it ) Cagliari, 1 settembre 2017. Lesione dell’autonomia e di competenze fondamentali attribuite alla Regione Sardegna. È il presupposto del ricorso che la Giunta ha presentato davanti alla Corte Costituzionale contro alcune norme del Decreto legislativo dello scorso 16 giugno (n.104) in materia di valutazione di impatto ambientale di progetti pubblici e privati. L’esecutivo guidato da Francesco Pigliaru contesta le disposizioni che consentono allo Stato di assumere un ruolo centrale e esclusivo in materia di VIA, privando la Sardegna di importanti prerogative legate...