Pubblica amministrazione

Appalti trasparenti e sicuri, la Regione apre alla Guardia di Finanza i propri archivi digitali
26 Ottobre 2015

Appalti trasparenti e sicuri, la Regione apre alla Guardia di Finanza i propri archivi digitali

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Appalti pubblici trasparenti e riscontri più facili. La Regione Toscana mette a disposizione della Guardia di Finanza un accesso dedicato alle banche dati sui contratti e lavori pubblici. Dal 2007 la Regione ha infatti istituito un Osservatorio che raccoglie informazioni su tutti i contratti, i lavori e gli acquisti della pubblica amministrazione, gli avvisi, i bandi di gara e gli esiti degli affidamenti. Altre informazioni sui cantieri arrivano dall'attività di controllo e vigilanza in edilizia. I dati confluiscono in due banche dati digitali, Sitat e...
23 Ottobre 2015

Competenze e cultura digitali: 4 corsi on line

(Da www.formez.it ) Crescita di cultura e competenze digitali dei funzionari e dirigenti pubblici, parte il 26 ottobre il primo di 4 corsi online di Formez PA dedicati ai seguenti temi: e -leadership, Open data, partecipazione e qualità dei servizi web. I corsi sono previsti nell'ambito del progetto Performance PA, Ambito A Linea 1 - Una rete per la riforma della PA.
13 Ottobre 2015

GPP: strumento strategico per un’economia sostenibile

GPP? Sai che cosa è? Il GPP (Green Public Procurement) è lo strumento attraverso il quale la Pubblica Amministrazione diventa protagonista di una strategia di sviluppo sostenibile. È l’occasione per operare una razionalizzazione dei consumi ed una loro mi...
14 Settembre 2015

Anticorruzione e cultura dell’integrità: al via la formazione on line per 1.390 dipendenti della Regione Campania

(Da www.formez.it ) Proseguono le attività formative, a carattere generale e trasversale, che la Regione Campania realizza con il supporto di Formez PA, in attuazione delle misure previste dal Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2015-2017.
25 Agosto 2015

Comunicazioni Obbligatorie - Nota del mese di luglio 2015 (a 20 gg)

È stata pubblicata la nota flash (a 20 gg) con i dati riferiti al mese di luglio 2015 concernenti attivazioni e cessazioni di tutti i rapporti di lavoro, al netto dei settori del lavoro domestico e della Pubblica Amministrazione. I dati sono tratti dal s...
16 Luglio 2015

Expo 2015, digital revolution e nuove competenze: l'impatto delle riforme su PA e imprese

(Da www.formez.it ) Come cogliere l’opportunità del digital e trasformarla in risultati concreti in termini di lavoro e di innovazione. Certo, vi sono già stati cambiamenti profondi, i cui effetti si avvertiranno ancor di più nei prossimi anni.
15 Luglio 2015

Piani di riassetto delle Province

(Da www.formez.it ) Nell’ambito del progetto "Verso la costituzione delle Aree Metropolitane e la riorganizzazione delle Province" del Formez PA è stata attivata la comunità online “I Facilitatori della Riforma”, ospitata sul sito InnovatoriPA, la rete per l'innovazione nella Pubblica Amministrazione Per accedere alla comuni
10 Luglio 2015

Comunicazioni Obbligatorie - Nota del mese di maggio 2015 (a 40 gg)

È stata pubblicata la nota flash (a 40 gg) con i dati riferiti al mese di maggio 2015 concernenti le attivazioni e le cessazioni di tutti i rapporti di lavoro, comprensivi dei settori del lavoro domestico e della Pubblica Amministrazione. I dati sono tr...
09 Luglio 2015

DATI.gov.it, con l’AGID per l’evoluzione del portale opendata delle pa italiane

(Da www.formez.it ) Il supporto tecnico di Formez PA all’Agid per implementare l’utilizzo dei dataset delle pa italiane, promuovendo trasparenza, accountability, diffusione e riutilizzo dei dati aperti. Il sito dati.gov dal 2011 ospita il catalogo degli open data pubblicati da Ministeri, Regioni ed Enti Locali, è stato sottoposto ad una profonda revisione. On: 17/03/2015 Off: 09/03/2017
Rossi e Biagiotti ai 146 sindaci senza profughi: "Impegno per l'accoglienza"
02 Luglio 2015

Rossi e Biagiotti ai 146 sindaci senza profughi: "Impegno per l'accoglienza"

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Rompere gli indugi e prepararsi ad affrontare l'emergenza in corso individuando nei propri Comuni 'siti o immobili idonei' ad ospitare piccoli nuclei di profughi, nel pieno rispetto del dovere all'accoglienza sancito dall'articolo 10 della Costituzione e della leale collaborazione tra amministrazioni pubbliche (articolo 120 del Titolo V). Questo è l'invito che il presidente della Regione Enrico Rossi e la presidente di Anci Toscana Sara Biagiotti hanno rivolto attraverso una lettera a 146 sindaci di altrettanti Comuni toscani che, ad oggi, non hanno...

Pagine