Settore primario

Trasparenza e sostenibilità filiera moda, oggi convegno a Palazzo Strozzi Sacrati
10 Gennaio 2018

Trasparenza e sostenibilità filiera moda, oggi convegno a Palazzo Strozzi Sacrati

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Ambiente, sicurezza, lavoro, formazione. Ambiti nei quali tutti gli attori del settore moda regionale sono chiamati al massimo impegno, con trasparenza e sostenibilità. Impegno che si traduce in migliori condizioni di lavoro per gli addetti, garanzia di qualità dei prodotti, ricchezza per i territori e soprattutto nel consolidamento di un settore che per la Toscana rappresenta uno dei pilastri della propria economia. Questi e altri i temi trattati oggi a Palazzo Strozzi Sacrati nel corso del convegno dal titolo ‘La filiera trasparente nella moda'. All'...
La filiera trasparente nel settore moda
09 Gennaio 2018

La filiera trasparente nel settore moda

(Da www.toscana-notizie.it ) La dignità del lavoro e il rispetto dei diritti umani partono dalla trasparenza. Un diritto per i cittadini, un vantaggio per i lavoratori, un' opportunità per le imprese. Della trasparenza, del monitoraggio e degli interventi normativi a sostegno della trasparenza ne discutono, mercoledì 10 gennaio, in Sala Pegaso, Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze, gli assessori regionali Ciuoffo e Griec, Franco Baccani (Responsabile progetto Made in Italy e anticontraffazione Confindustria Firenze), Antonio Franceschini (Responsabile Nazionale CNA Federmoda), M.Benedetta...
Pesca, contributi per oltre 1 milione di euro per innovazione e sviluppo del settore
15 Dicembre 2017

Pesca, contributi per oltre 1 milione di euro per innovazione e sviluppo del settore

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – Pescatori, armatori, proprietari di pescherecci e oeratori del settore ittico hanno tempo fino al 28 dicembre per fare domanda di finanziamento e investire in sicurezza, risparmio energetico, migliorare e razionalizzare la produzione e ammodernare le attrezzature. A mettere a disposizione oltre 1 milione di risorse complessive sono quattro bandi che la Regione finanzia grazie al Feamp, il fondo europeo attività marittime e pesca 2014-2020. "La pesca e le attività ad essa collegate costituiscono un importante settore dell'economia toscana – spiega l'...
Conferenza agricoltura: Remaschi, "Nella qualità la risposta alle sfide del futuro"
05 Aprile 2017

Conferenza agricoltura: Remaschi, "Nella qualità la risposta alle sfide del futuro"

(Da www.toscana-notizie.it ) LUCCA - "Qualità, innovazione, sviluppo intelligente e sostenibile delle aree rurali. Nelle parole che scandiscono il tema di questa conferenza ci sono gli obiettivi di fondo del settore primario. Se sapremo scegliere coralmente questa direzione non solo potremo definitivamente chiudere la pagina durissima della crisi, ma sancire l'avvio di una vera fase di rilancio". Con queste parole l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi ha aperto i lavori della terza conferenza regionale dell'agricoltura e dello sviluppo rurale, in programma oggi e domani a Lucca...
Aiuti in conto interessi alle Pmi per operazioni di credito
03 Aprile 2017

Aiuti in conto interessi alle Pmi per operazioni di credito

(Da www.regione.sardegna.it ) Ascolta la notizia Pubblicato da Argea il bando relativo al fondo per favorire l’accesso al credito delle Piccole e Medie Imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria. In particolare, le risorse assegnate al fondo sono destinate alla concessione di aiuti in conto interessi alle Pmi condotte da imprenditori agricoli con sede in Sardegna e operanti nel settore delle produzione agricola primaria per operazioni di credito a breve termine di durata fino a 12 mesi. Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 12 del 4 aprile 2017 , fino...
Sensi Contemporanei, investimenti pubblici in Toscana per lo sviluppo dell'audiovisivo
26 Settembre 2016

Sensi Contemporanei, investimenti pubblici in Toscana per lo sviluppo dell'audiovisivo

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Investire nel settore audiovisivo significa promuovere cultura, creare opportunità di crescita e nuova occupazione, avviare e sostenere le piccole e medie imprese, nonché sperimentare nuove forme di sviluppo territoriale. Sono gli obiettivi di Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, un programma sperimentale di investimenti culturali pubblici, che approda oggi nella nostra regione per puntare allo sviluppo del settore audiovisivo con un investimento complessivo in Toscana nel prossimo triennio di 5 milioni 520mila euro, di cui quasi 1 milione e...

Pagine