Specie

Alberi contro l'inquinamento, arrivano le linee guida per la messa a dimora nei centri urbani
21 Novembre 2018

Alberi contro l'inquinamento, arrivano le linee guida per la messa a dimora nei centri urbani

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE – C'è il faggio che è bravissimo ad assorbire l'ozono e il biossido di azoto, l'abete di Douglas, il più efficace nell'abbattimento del PM10, oppure il pioppo bianco, perfetto per sequestrare la CO2. Cortine vegetali contro l'inquinamento o meglio, specie arboree che migliorano la qualità dell'aria. Sono loro le protagoniste delle nuove linee guida, intervento specifico previsto dal Piano regionale di qualità dell'aria, emanate dalla Regione per fornire indirizzi precisi alla piantumazione di specifiche specie arboree utili all'assorbimento di particolato...
10 Novembre 2015

Mare, Velo: Rifiuti in mare minaccia per ecosistema e biodiversità, da Governo azioni di contrasto

“Il tema del Marine Litter ha assunto negli ultimi anni un ruolo centrale tra le minacce che possono mutare l'equilibrio degli ecosistemi marini e la biodiversità. Non si tratta solo dell’ingestione da parte di uccelli, tartarughe pesci e mammiferi marini...
Agricoltura: tecniche selezione vegetale, innovazioni promettenti o Ogm mascherati?
22 Ottobre 2015

Agricoltura: tecniche selezione vegetale, innovazioni promettenti o Ogm mascherati?

(Da www.euractiv.it ) Le nuove tecniche di selezione vegetale si concentrano sullo sviluppo di nuovi tratti dei semi all'interno di una determinata specie attraverso l'ingegneria genetica. Un tema controverso per i responsabili politici che dovranno decidere se far rientrare queste tecniche nel quadro della legislazione sugli Ogm. Nel 2007, le autorità nazionali hanno chiesto alla Commissione europea di rispondere a una domanda insolita: con gli sviluppi scientifici e tecnici in corso nel campo delle biotecnologie, le autorità di regolamentazione si chiedono se le cosiddette nuove tecniche di...
Agricoltura: Pe, no ad animali clonati e prodotti derivati
18 Giugno 2015

Agricoltura: Pe, no ad animali clonati e prodotti derivati

Divieto di ingresso nell'Ue per gli animali clonati, per la loro progenie e per i prodotti derivati. E' quanto chiesto dalle commissioni Agricoltura e Ambiente del Parlamento europeo che mercoledì hanno approvato il progetto di relazione in materia d...