Stampa

Ricerca e innovazione, la Toscana riflette su priorità dopo 2020. L'incognita dei fondi disponibili
01 Marzo 2018

Ricerca e innovazione, la Toscana riflette su priorità dopo 2020. L'incognita dei fondi disponibili

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - Ci sono le tecnologie digitali a servizio di treni e veicoli autonomi, le nanotecnologie per le bonifiche e poi ancora i prodotti intelligenti nella moda o la stampa 3-D a servizio di sanità ed industrie che producono dispositivi medici. E poi ancora l'industria 4.0, il riutilizzo degli scarti, il tentativo di combinare tradizione e innovazione, il risparmio energetico. La Toscana della ricerca e dell'innovazione ( qui il racconto Toscana Tech 2017 ) sta pensando alle nuove priorità per il prossimo settennato europeo 2021-2027. E lo fa interrogandosi con...