Agricoltura

Contributi per migliorare l'irrigazione nelle aziende agricole
11 Novembre 2018

Contributi per migliorare l'irrigazione nelle aziende agricole

(Da www.toscana-notizie.it ) Rendere più efficiente l'uso dell'acqua in agricoltura e mitigare così anche gli effetti derivanti dai cambiamenti climatici. Queste le finalità di due bandi della Regione che scadranno alle 13 del 30 novembre 2018. I due bandi, cofinanziati dal Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale (Feasr) attraverso il Programma di sviluppo rurale 2014-20 per complessivi 9 milioni, prevedono contributi in conto capitale riservati, rispettivamente, alle aziende e agli enti irrigui. Il bando destinato alle imprese, finanziato con 5 milioni di euro, concede contributi,in...
Fondi Ue, contributi per la diversificazione delle attività agricole
06 Novembre 2018

Fondi Ue, contributi per la diversificazione delle attività agricole

(Da www.toscana-notizie.it ) Le imprese agricole che vogliono diversificare le proprie attività aprendosi all'ospitalità agrituristica, al campeggio, allo sviluppo di iniziative didattiche, sociali e di servizio per le comunità locali, o ancora ad attività sportive, ricreative, escursionistiche o ambientali possono fare domanda per i finanziamenti previsti dal piano di sviluppo rurale che declina in chiave toscana i fondi europei per l'agricoltura (Feasr 2014-2020). Si tratta di contributi in conto capitale per realizzare investimenti materiali e immateriali. Il bando, pubblicato sul sito...
24 Ottobre 2018

Ippica: incontro al Ministero con le società di corse

(Da www.politicheagricole.it ) Ippica: incontro al Ministero con le società di corse (24.10.2018) Si è tenuta oggi al Palazzo dell'Agricoltura una riunione tra il Ministero e le Società di Corse in stato di agitazione. L'incontro si è svolto in un clima di massima collaborazione e comprensione della gravità dei problemi che riguardano principalmente la programmazione agonistica delle corse e la crisi economica degli operatori del settore. Il Ministero ha garantito il massimo impegno nel risolvere e perfezionare nel più breve tempo possibile i rapporti giuridici economici con le Società di...
18 Ottobre 2018

Pesca, Sottosegretario Manzato alla FAO: sviluppare un quadro di cooperazione utile alle nostre imprese

(Da www.politicheagricole.it ) Pesca, Sottosegretario Manzato alla FAO: sviluppare un quadro di cooperazione utile alle nostre imprese (18.10.2018) Questa mattina il Sottosegretario delle Politiche Agricole Alimentari, forestali e del turismo, On Franco Manzato ha visitato la Commissione Generale della pesca per il Mediterraneo ed il Mar Nero (CGPM-FAO) e ha incontrato il Sig. Arni Mathiesen Assistente del Direttore Generale della FAO, il Presidente della CGPM prof. Stefano Cataudella ed il Segretario esecutivo il Sig.Abdellah Srour, per avere informazioni e valutazioni sullo stato delle...
16 Ottobre 2018

Agricoltura familiare, Sottosegretario Pesce alla FAO

(Da www.politicheagricole.it ) Agricoltura familiare, Sottosegretario Pesce alla FAO (16.10.2018) Il Sottosegretario alle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Alessandra Pesce ha partecipato all'evento "UN Decade of family farming: from global challenges to regional and national action" alla FAO". Nel dicembre 2017 l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2019-2028 decennio dell'agricoltura familiare: durante questo periodo i Paesi sono chiamati a sviluppare politiche pubbliche e investimenti per sostenerla nell'ambito del raggiungimento degli Obiettivi di...
03 Ottobre 2018

Banca nazionale delle Terre Agricole, Centinaio: "Opportunità di lavoro per i nostri giovani e rilancio del sud"

(Da www.politicheagricole.it ) Banca nazionale delle Terre Agricole, Centinaio: "Opportunità di lavoro per i nostri giovani e rilancio del sud" (03.10.2018) "Guardare al futuro significa anche ridare valore alla nostra terra. Lo facciamo in modo semplice e trasparente per garantire una opportunità professionale ai nostri giovani. Non è un caso che il 61% di questi terreni si trovi al Sud, Sicilia e Basilicata in primis. Non lasciamo indietro nessuno. L'agricoltura e l'agroalimentare italiani sono più vivi che mai. È tempo di investire e promuovere, puntando su innovazione e ricambio...
25 Settembre 2018

Il Sottosegretario Pesce al Consiglio informale UE per discutere della riforma PAC

(Da www.politicheagricole.it ) Il Sottosegretario Pesce al Consiglio informale UE per discutere della riforma PAC (25.09.2018) Il Sottosegretario alle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Alessandra Pesce, ha partecipato al Consiglio informale dei Ministri Ue dell'Agricoltura e della Pesca che si è svolto ieri e oggi a Schloss Hot (Austria). Al centro della discussione, nell'ambito della riforma della PAC, il futuro delle aree rurali e della produzione di qualità nell'Unione europea. In particolare, si è posta l'attenzione sull'importanza di queste aree nel fornire servizi...
17 Settembre 2018

Promozione agroalimentare: dalla Giunta 400mila euro per aiuti a micro, piccole e medie imprese

(Da www.regione.sardegna.it ) Cagliari, 17 settembre 2018 - Su proposta dell'assessore dell'Agricoltura, Pier Luigi Caria, la Giunta ha licenziato, nei giorni scorsi, alcune azioni di sostegno per la promozione dei prodotti agricoli e alimentari con lo stanziamento di 400mila euro dedicati agli aiuti diretti alle micro, piccole e medie imprese (PMI) e con la riprogrammazione di 360mila 301,67euro da destinare alle organizzazioni dei produttori (OP). Fra le attività finanziabili previste dagli interventi regionali rientrano l’organizzazione e la partecipazione a concorsi, fiere ed esposizioni...
Incendi, posticipato al 10 settembre il divieto assoluto di abbruciamento
30 Agosto 2018

Incendi, posticipato al 10 settembre il divieto assoluto di abbruciamento

(Da www.toscana-notizie.it ) FIRENZE - E' stato posticipato al 10 settembre il periodo a rischio per lo sviluppo di incendi boschivi e il conseguente divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale. La proroga di dieci giorni rispetto alla scadenza fissata dalla normativa regionale al 31 agosto si è resa necessaria a causa del mantenimento delle attuali condizioni di rischio, previste nonostante il passaggio di una perturbazione che dovrebbe interessare gran parte della regione nei primi giorni di settembre. Gli incendi nel mese di...

Pagine