Enti locali

06 Dicembre 2017

Efficientamento energetico edifici pubblici, grande partecipazione al bando: 196 le domande

(Da www.regione.sardegna.it ) CAGLIARI, 6 DICEMBRE 2017 - La Sardegna crede nell'efficientamento energetico: con 196 domande pervenute per un ammontare di circa 100 milioni totali richiesti, si è chiuso ieri il bando da 44 milioni di euro per interventi negli edifici pubblici e per la realizzazione di reti Smart Grid rivolto alle strutture pubbliche nel territorio regionale: enti locali, università e consorzi industriali. Il bando, che si inserisce nella programmazione unitaria, è il risultato del lavoro congiunto degli assessorati dei Lavori Pubblici e dell’Industria, che si muovono in...
04 Dicembre 2017

Enti locali, avviso per una indagine di mercato

(Da www.regione.sardegna.it ) Profilo A “Esperto in sistemi informativi finalizzati alla gestione territoriale” Profilo B “Esperto in materia di copianificazione di beni paesaggistici” Profilo C “Esperto in materia di copianificazione di beni culturali di natura archeologica” entro le ore 13 del 15 dicembre 2017 fmarinelli@regione.sardegna.it . Samir Villani - tel. 070 6064479 - svillani@regione.sardegna.it
30 Novembre 2017

Revisori Enti locali, proroga al 31 dicembre per acquisire i crediti formativi

(Da www.regione.sardegna.it ) CAGLIARI, 30 NOVEMBRE 2017 - La Giunta ha approvato, nella seduta di martedì scorso, la delibera presentata dall’assessore degli Enti locali Cristiano Erriu che concede la proroga del termine sino al prossimo 31 dicembre ai 564 revisori contabili degli enti locali della regione Sardegna, per acquisire i 10 crediti formativi necessari alla permanenza nell’apposito registro. La data prevista, infatti, era inizialmente quella del 30 novembre 2017. Gli uffici dell’Assessorato degli Enti locali stanno lavorando in collaborazione con il Consiglio nazionale dei dottori...
03 Ottobre 2017

Detenuti, Giunta approva risorse per mediazione penale e civile

(Da www.regione.sardegna.it ) Cagliari, 3 ottobre 2017 - Si rafforza la collaborazione tra la Regione, gli Enti locali e i Servizi della Giustizia per progetti a favore di persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. La Giunta, su proposta dell'assessore della Sanità, Luigi Arru, ha approvato lo stanziamento di 162 mila euro per consentire la prosecuzione delle attività di mediazione penale e civile. “La legge di stabilità regionale del 2017 ha destinato 600.000 euro alla prosecuzione delle attività a favore dei detenuti, adulti e minori, e ulteriori 400.000 euro a valere...

Pagine